Apple-Crumble Pie stile Martha Stewart

Dolce 2014 a tutti! Di ritorno dall'Italia con un bel po' di ricette in arretrato, direi d'iniziare l'anno nuovo con una friabile e cremosa torta di mele semplicissima da realizzare e ispirata a una ricetta di Martha Stewart apparsa su Living. La difficoltà maggiore consiste nel far cuocere la base a parte, se volete che sia friabile come si deve. 
La pasta brisée è la mia solita (mia, ok, della Williams-Sonoma, la ricetta è qui); preparatene una dose per sola base, da precuocere in stampo da 26 cm. per un quarto d'ora (200 gradi per i primi dieci minuti, 180 per i successivi, controllando). Lasciare intiepidire e procedere con il resto del lavoro.

Ripieno: 
  • Zucchero semolato, 180 g.;
  • Farina 00, 40 g.;
  • Uova M, 2;
  • Panna acida, 250 g.;
  • Un pizzico di sale;
  • Semi di vaniglia o una bustina di zucchero con vaniglia (va bene vanillina? noooooo!);
  • 3 grosse mele Golden (se preferite un risultato più dolce) o Boskoop (per un gusto più acidulo, come piace a me)
Sbucciate le mele e tagliatele a fettine. Frullate insieme zucchero, uova, panna e incorporate la farina, il sale e gli aromi; alla fine unite le mele così come capita. Versate il composto sul guscio di pasta precotto e ricoprite con lo Streusel... ops, volevo dire il crumble, nella versione americana: briciole che otterrete lavorando insieme
  • 50 g. di zucchero semolato;
  • 50 g. di zucchero di canna chiaro (Demerara fa al caso nostro);
  • 50 g. di farina;
  • un buon pizzico di sale;
  • mezzo cucchiaino di cannella in polvere;
  • un cucchiaio di noci tritate grossolanamente.
 Rimettete il dolce in forno e continuate la cottura a 180 g. per circa 40-45 minuti. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Biscotto materano da latte

Giammelle d'uova, alias: savoiardo giulianese

"Pasticciotti" natalizi