Crema spalmabile ai petit-beurre

No che non è la classica Nutella, ma a colazione e merenda può farvi più che felici, questa crema al delicato gusto di biscotto. Devo la scoperta a Claire di Pause Café: come sempre, mille fois merci!
Tra l'altro sono cinque minuti esatti, per la preparazione, più uno per frullare, stop: non ci sono scuse... Prossimamente vorrei fare un esperimento e capire come riesce al cioccolato.
Un vasetto di crema:
  • 125 g. di biscotti tipo Oro-Saiwa;
  • 200 g. di latte condensato non zuccherato;
  • un cucchiaino di miele, a piacere.
Riscaldate il latte condensato in un pentolino, con il miele. Nel frattempo sbriciolate i biscotti, anche grossolanamente; si scioglieranno. Mescolate le briciole al latte caldo, togliete dal fornello e lasciate ammorbidire, mescolando. Per completare frullate la crema con il minipimer. questo la renderà perfettamente omogenea. Si conserva in frigo.

Commenti

  1. Un'idea originalissima, anche per farcire una torta :) Mi piace!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per farcire una torta va benissimo, però bisogna alleggerlirla un po' perché è piuttosto densa: o metti un po' più di latte condensato, oppure panna montata; io non ho porvato, ma Claire, l'autrice della ricetta originale, ci ha farcito i bigné!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Biscotto materano da latte

Giammelle d'uova, alias: savoiardo giulianese

"Pasticciotti" natalizi