Cornetti brioche con impasto allo yoghurt (lievitazione naturale)


Buonissime brioches a cui la foto non rende giustizia. Alla prossima volta... Con queste dosi vengono fuori otto pezzi grandi. Ho conosciuto la ricetta per la prima volta qui, e devo alle autrici i consigli per utilizzare il levito madre e il trucco geniale di usare lo yoghurt alla vaniglia.
  • 90 g. di pasta madre vispa
  • 290 g. di farina 0 (#550)
  • 100 g. di acqua
  • 100 g. di yoghurt alla vaniglia
  • 60 g. di zucchero
  • 30 g. di uovo intero (da uovo medio di 60 g.); sbattere, pesare e dividere a metà
  • 5 g. di sale
in più: 75 g. di burro per sfogliare
uovo per spennellare

Nell'impastatrice sciogliere il lievito con l'acqua e unire  l'uovo, lo zucchero, lo yoghurt e un cucchiaio di farina perché l'impasto inizi ad incordare. Aggiungere piano piano il resto della farina e impastare per una decina di minuti. Il sale va aggiunto alla fine. Formare a boccia e lasciare lievitare 2 ore a temperatura ambiente e poi in frigo per tutta la notte. 
Togliere dal frigo e riportare a temperatura ambiente (un'ora basta). Stendere la pasta e lavorare a sfoglia con i 75 grammi di burro; sarà anche più semplice del solito perché il quantitativo è moderato.  Dare alla sfoglia i normali tre giri con un riposo in frigo tra l'uno e l'altro. Al termine stendere a 1 cm. di spessore, tagliare e formare dei cornetti come si fa per i croissant. Lasciare lievitare sei ore, poi spennellare di uovo e cuocere a 180 gradi per 12-15 minuti.
Queste brioche si lasciano congelare perfettamente, non appena raffreddate. Tolte dal freezer alla sera, e passate in forno caldo al mattino, saranno come appena fatte.

Commenti

  1. i cornetti sono un po' il mio tallone d'Achille ma prima o poi riusciro' a farli belli e buoni come te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi sono facili, prova, semplicemente non li fare se in casa c'e'caldo!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Biscotto materano da latte

Giammelle d'uova, alias: savoiardo giulianese

"Pasticciotti" natalizi