Jalousie di brioche ai gelsi e lemon curd




Ovvero un altro di quei dolci da picnic con cui sfamate un esercito... e poi vi dite: peccato non ne sia rimasto più.

Base: 
  • Una dose di pasta per gâteau brioché universale (ricetta qui)

Inoltre: 
  • Una dose di pâte brisée preparata come vi spiego qui (riferirsi alle quantità per base e grata); da preparare il giorno prima o da lasciare in frigo per almeno due ore
  • 600 g. di confettura di gelsi neri
  • 250 g. di lemon curd
Stendere la pasta nello stampo rettangolare da pizza e lasciare terminare la seconda lievitazione. Procedere come per una normale crostata spalmando per prima cosa la marmellata di gelsi. Durante questa operazione lasciate qualche "buco" qua e là, che poi andrà riempito con cucchiai di lemon curd.
Tirare fuori dal frigo la pasta brisée e stenderla in un rettangolo. Incidere a tratti alternati per creare una rete e stenderla sul dolce allargandola piano piano: si ottiene la jalousie. 
Cuocere a 180 gradi per 25/30 minuti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Biscotto materano da latte

Giammelle d'uova, alias: savoiardo giulianese

"Pasticciotti" natalizi