Babà al rhum



Devo occuparmi per lavoro di un paio di libri di ambientazione napoletana. Adoro Napoli, ma stasera proprio non ce la faccio più... e sì che sono solo all'inizio! Comunque, giusto per restare in tema, mi butto su qualche napoletaneria un po' meno impegnativa. La ricetta del babà viene da gennarino, e non l'abbandonerò più: maestro di saggezza, questo dolce insegna ad avere pazienza e fiducia nel risultato...
  • 225 g. di farina 0 (#550), o Manitoba;
  • 12 g. di lievito di birra;
  • 3 uova;
  • 70 g. di burro;
  • 30 g. di zucchero;
  • un pizzico di sale.
Partiamo con il lievito di base: da ottenere con il lievito di birra, un cucchiaio d'acqua, 25 g. di farina e un cucchiaino di zucchero. Ricordatevi di utilizzare acqua filtrata, perché se è calcarea, danneggia il lievito. Quando la miscela sarà raddoppiata di volume, travasatela e unite 200 g. di farina, lo zucchero, le uova, e dopo una prima "impastatura", il burro ed il sale. Se avete l'impastatrice, lasciatela lavorare per almeno mezz'ora. Se no, aiutatevi col mixer 30 minuti a media velocità, dopo di che res ad manus venit: indispensabile impastare per altri venti minuti almeno, con le mani, anche se fa male il braccio...non accontentatevi prima di vedere la caratteristica del babà, cioè l'impasto che, preso tra pollice ed indice, si "tende" diventando trasparente. Coprite e lasciate lievitare in luogo tiepido. Trascorso il tempo, versate l'impasto negli stampini o nello stampo da babà, fino a che non ne raggiunge l'orlo. Quando è pronto, infornate a 180 gradi nella parte bassa del forno, per circa venti minuti; lasciate raffreddare e poi immergete nello sciroppo a quaranta gradi, che avrete preparato con
  • 500 g. di acqua,
  • 200 g. di zucchero,
  • buccia di un limone,
  • rhum, quanto ne volete...
Per servirlo va bene lucidarlo con gelatina d'albicocche e accompagnarlo con la classica accoppiata frutta e panna, oppure crema pasticcera e amarene-anche questo un binomio sensazionale, che non conoscevo, e ho assaggiato in Campania dove compare in molti dolci locali.

Commenti

  1. eh..ci starebbe bene adesso!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Mi piace molto il babà al rhum con un ciuffo di panna. Pero' non lo faccio mai. Complimenti, questo é sofficissimo! Baci!!

    RispondiElimina

Posta un commento