Torta sveva di mirtilli - Schwäbische Heidelbeertorte

Ho trovato i mirtilli... quelli veri, piccoli piccoli e profumati, molto diversi da quelli grossi che vengono dalla Spagna e non sanno di molto. Ne ho approfittato per preparare la torta di mirtilli all'uso della Svevia, che è diversa da quella svedese che già vi ho presentato un'altra volta perché prevede una "copertura" di uova e panna e il solito Streusel in superficie. 

Pasta frolla:
  • 150 g. di farina 00 (#405);
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci;
  • 60 g. di zucchero;
  • un uovo M;
  • 80 g. di burro freddo.
Impastiamo, lasciamo riposare mezz'ora in frigo. Fatto.
Per il ripieno, servono;
  • 500 g. di mirtilli freschi, puliti e ben sgocciolati;
  • 60 g. di biscotti secchi tipo petit beurre;
  • 1 uovo;
  • 30 g. di zucchero;
  • 200 g. di panna acida.
Inoltre, mettiamo da parte un impasto di briciole preparato con:
  • 40 g. di farina;
  • 30 g. di burro; 
  • 30 g. di mandorle macinate;
  • 40 g. di zucchero;
  • un pizzico di cannella.
Riduciamo i biscotti in briciole e le spargiamo, dopo avere spianato la frolla e aver rivestito uno stampo da 22 cm., sulla superficie della torta. Sulle briciole distribuiamo i mirtilli. Mescoliamo bene uovo, panna acida e zucchero e versiamo la crema ottenuta sui mirtilli. 
Per completare, spargiamo sulla superficie della torta l'impasto a briciole e lasciamo cuocere per circa 50 minuti a 170º. Si accompagna con panna montata, che stavolta non avevo... peccato!

Commenti

  1. Antonella ciao e grazie della visita, ma dove hai visto il mio secondo blog? vorrei saperlo visto che ancora è in embrione...fammi sapere grazie e un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Tesoro, da quanto tempo non passavo da qui, ma non sai quanto sono stata impegnata e quando verrai a Palermo ti racconterò! Però mi sono rifatta degli arretrati e sono felice che la marmellata ti sia piaciuta!

    RispondiElimina
  3. Cge bella fettona!!! assolutamente da assaggiare...Buona Domenica :)

    RispondiElimina
  4. Antonella ti annuncio la nascita ufficiale del mio secondo blog: Il Pane....ti aspetto!!!!

    RispondiElimina
  5. Da sempre ti seguo e da sempre rimango con la bocca aperta, complimenti per quello che fai!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Biscotto materano da latte

Giammelle d'uova, alias: savoiardo giulianese

"Pasticciotti" natalizi