Gaufres da passeggio, n. 2


Qualcuno doveva avvisarci che le cialde da mercatino natalizio tedesco danno assuefazione, perché da qualche settimana siamo in crisi d'astinenza. Per limitare la sofferenza, ho dato il via all'autoproduzione e continuato la ricerca della cialda ideale, che è quella soffice e dalla consistenza da torta, venduta sullo stecco come il gelato. Per carità, non scherza nemmeno la variante sottile a forma di cuore - non fosse che ne ho perduto la foto per l'ennesima volta e la discussione della ricetta sul sito dovrà ancora aspettare...
L'anno scorso avevo messo a punto una ricetta molto soddisfacente, e quest'anno ne ho trovato per caso un'altra che mi piace almeno quanto la mia e viene da Viviane, quella della torta-nuvola al limone. Grande Viviane! Ahimé, la strumentazione non mi aiuta ad ottenere un risultato perfetto, giacché le scanalature del Waffeleisen non sono abbastanza profonde come quelle dell'apparecchio professionale (che costa una barca di soldi e non è roba da tenere in cucina, in ogni caso); ma ci possiamo accontentare, perché davvero si avvicina moltissimo all'originale e mi fa venir voglia, in tempi di poca motivazione lavorativa, di passare anche io alla vendita itinerante di dolciumi e Naschereien varie.
Servono, per circa 8 cialde quadrate:
  • 180 g. di farina 00 (#405);
  • 3 uova grandi;
  • 120 g. di margarina fusa;
  • 120 g. di zucchero fine;
  • 2 bustine di zucchero vanigliato.
Si sbattono zucchero, zucchero vanigliato e uova per poi agigungere la farina e il burro fuso, mescolando bene, e si cuoce l'impasto a 2-3 cucchiai per volta nel Waffeleisen ben caldo. Condimento? Zucchero a velo, sciroppo d'acero, quello che volete. La seconda foto, che comunque non rende giustizia alla morbidezza della cialda, ne mostra una con la composta di mele (a confrontare tutte le ricette di cialde che ho inserito fino adesso si capisce molto chiaramente che è la mia versione preferita...)

Commenti

  1. Adoro i waffles o gaufres! Ma non ho mai trovato una ricetta decente, proverò questa ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Biscotto materano da latte

Giammelle d'uova, alias: savoiardo giulianese

"Pasticciotti" natalizi